Home / Locale / Calabria / Satriano / Satriano, Eugenio Bennato fa il boom di presenze al Satriantella

Satriano, Eugenio Bennato fa il boom di presenze al Satriantella

Eugenio Bennato in concerto a Satriano
Eugenio Bennato in concerto a Satriano

SATRIANO – Bastava dare uno sguardo alle autovetture parcheggiate e osservare la fila che partiva in prossimità del ponte sul fiume Ancinale e proseguiva sino al centro storico, per capire che l’ultima serata del Satriantella Festival avrebbe registrato un boom di presenze. E così infatti è stato. Migliaia di persone provenienti da ogni parte della Calabria si sono date appuntamento per assistere allo spettacolo di Eugenio Bennato in Piazza Spirito Santo. A fare da sfondo al palco montato nel centro storico della cittadina jonica e più precisamente a “Largo senato” come, ricordando gli antichi qualcuno ama chiamare lo spiazzale, la splendente (nel vero senso del termine essendo illuminata a giorno) Chiesa Santa Maria d’Altavilla. Nei giorni scorsi prima di Bennato si erano esibiti i Cumelca, Parafonè, Antonio Grossi, Mimmo Cavallaro e Cosimo Papandrea, Orchestra Canto d’Inizio, Mimmo Epifani Band, Rareca Antica, Quarta Aumentata. Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco di Satriano, Michele Drosi e dall’assessore alla cultura e spettacolo, Alessandro Catalano, i quali hanno dichiarato che fra gli obiettivi del Satriantella Festival, giunto alla seconda edizione vi è quello di valorizzare e promuovere le tradizioni musicali del sud Italia auspicando che nel corso degli anni la manifestazione possa diventare un punto di riferimento per la musica etnica del panorama musicale calabrese come avviene per il Kaulonia Tarantella Festival che quest’anno si terrà dal 24 al 28 agosto in Piazza Mese a Caulonia.

f.g.

Leave a Reply