Home / Sport / Calcio / Sampdoria beffata dal Werder Brema dice addio alla Champions

Sampdoria beffata dal Werder Brema dice addio alla Champions

GENOVA – Sarebbe bastato un 2 a 0 alla Samp per passare il turno con il Werder Brema. Eppure nonostante i blucerchiati si fossero trovati in vantaggio per 3 a 0, hanno finito la loro avventura in Champions league. Al 93′ infatti, in pieno recupero Rosenberg ha portato il risultato sul 3 a 1 imponendo i supplementari poiché i tempi regolamentari delle partite di andata e ritorno hanno lasciato le due squadre in perfetta parità: 3 a 1 al Weserstadion per il Werder Brema e 3 a 1 al Marassi per la Sampdoria. E ai supplementari è arrivato il gol di Pizarro che ha chiuso l’incontro sul 3 a 2 facendo pensare che forse al Luigi Ferraris per la Sampdoria sarebbe stato meglio fermarsi sul 2 a 0 e concentrarsi per mantenere quel risultato. Ma evidentemente è proprio il caso di dire ” ducunt volentem fata, nolentem trahunt” (il fato conduce chi vuol farsi condurre e chi non vuole lo trascina). Ecco il tabellino con i  marcatori: Sampdoria-Werder Brema 3 – 2; (reti: 8?,13? (Pazzini (S). 85? Cassano (S); 90+3 Rosenber (W), 100? Pizarro (W)

Leave a Reply