Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, 5 arresti per estorsione – sullo sfondo le indagini sulla Faida dei boschi

Soverato, 5 arresti per estorsione – sullo sfondo le indagini sulla Faida dei boschi

Sono state eseguite 5 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di soggetti che operano nel soveratese. Le misure cautelari effettuate dalla questura di Catanzaro sono state disposte a seguito di indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro su attività di estorsione nei confronti di grosse società del centro-nord Italia impegnate a investire nel settore turistico-alberghiero. I dettagli dell’operazione e l’inchiesta sviluppatasi all’interno delle indagini sulla cosidetta “faida dei boschi” saranno illustrate dal procuratore capo di Catanzaro, Vincenzo Lombardo in mattinata durante una conferenza stampa che si terrà negli uffici della Questura.

Leave a Reply