Home / Locale / Calabria / Soverato / Pesce "miracolato": si salva grazie ai grani di un Rosario

Pesce "miracolato": si salva grazie ai grani di un Rosario

SOVERATO – E’ una storia di amore per gli animali che ci piace raccontarvi. Qualche giorno fa durante le solite operazioni di cambio dell’acqua di un pesce rosso, è accaduto quello che non sarebbe mai dovuto accadere. Ebbene Nico e Francesco, i protagonisti (umani)  della vicenda si sono visti scivolare nello scarico del lavandino il loro povero “Napoleone” (il nome del pesce rosso). Rimasto incastrato nel tubo di scarico sembrava che le sorti del povero pesce fossero ormai segnate. Ma dopo inutilitentativi di tirarlo fuori, accade l’imprevedibile. Napoleone scivola giù. Per Francesco e Nico è il momento più difficile. Hanno un’ultima speranza: “potrebbe essere incastrato nel tubo?” si chiedono: ma è molto diffile. Smontano il tubo e trovano un “Rosario” che era accidentalmente caduto mesi prima e rimasto incastrato. E sono proprio i grani del Rosario che bloccano il pesce rosso dalla sua inesorabile fine, verso le tubature esterne. Napoleone, un po’ boccheggiante è salvo.

Leave a Reply