Home / Notizie / Crisi: oro, bene rifugio per miliardari

Crisi: oro, bene rifugio per miliardari

Oro alle stelle e miliardari pronti a investire nel bene rifugio per eccellenza. E’ la linea di tendenza che si sta consolidando fra i “paperon de paperoni” che per fronteggiare la crisi e mettere al riparo le proprie risorse stanno acquistando lingotti d’oro il cui destino delle quotazioni – al momento – sembra sia di dover aumentare con il passare del tempo. Ma non si tratta solo di acquisti di Etf o future che hanno come riferimento l’oro (derivati dell’oro in sostanza), ma oro vero, nel senso metallico del termine, in lingotti.  La notizia che sta facendo il giro del web non soltanto su siti di nicchia ma anche su quelli generalisti è arrivata dal Reuters Global Privat Banking Summit durante il quale Josef Stadler della Banca Ubs ha proprio detto che l’acquisto di tonnellate d’oro da parte dei miliardari della terra sta generando lo spostamento di risorse fuori dal sistema finanziario.

Leave a Reply