Home / Mondo / Attentato in India a Benares

Attentato in India a Benares

Si chiama Alessandro Mantelli, giardiniere 49enne di Genova , l’italiano che si trovava in India ed è rimasto ferito da una bomba scoppiata a Varasi (Benares, città sul fiume Gange) durante un rito indù. La bomba ha ucciso una bimba di due anni e ferito circa 25 persone. L’Italiano – secondo le ultime notizie rimbalzate sul web – è stato sottoposto ad intervento chirurgico per rimediare ad una brutta frattura e recuperare l’uso dei tendini spezzati dalla deflagrazione dell’ordigno. Mantelli si trovava in gita di piacere e stava per tornare in Italia. Nello scoppio è rimasto ferito lievemente anche un altro italiano ma non è stato necessario ricorrere al ricovero in ospedale. L’attentato è stato rivendicato dai mujahedeen indiani e la polizia antiterrorismo indiano ha fermato alcune persone fra cui due elementi legati agli attentati a Delhi nel 2008.

Leave a Reply