Home / Locale / Calabria / Satriano / Satriano, Drosi presenta i nuovi servizi in e per la marina

Satriano, Drosi presenta i nuovi servizi in e per la marina

SATRIANO – Che la zona marina di Satriano fosse un importante centro del basso jonio, soprattutto dal punto di vista commerciale e industriale è cosa nota da tempo. Basti pensare che uno studio degli anni ’60 che riguardava la città di Soverato e si estendeva per l’intero territorio localizzava appunto lo sviluppo industriale nell’area che si snoda lungo la foce del fiume “Ancinale” che attraversa il Comune di Satriano fino ad arrivare a Soverato. E non fa meraviglia dunque se le iniziative e i servizi che la città di Satriano sta predisponendo per i suoi cittadini siano localizzate in località marina. Ne ha parlato recentemente durante una conferenza stampa il sindaco Michele Drosi che si è tenuta presso la nuova sede della delegazione municipale ubicata in Viale Europa, dunque proprio nella marina di Satriano. Drosi con accanto l’ufficiale di governo Mariano Varano e il presidente del consiglio comunale Franco Mercurio ha spiegato ai giornalisti presenti che durante alcuni giorni della settimana per i cittadini sarà possibile usufruire di vari servizi erogati dal Comune recandosi presso gli uffici di Viale Europa e quindi senza spostarsi alla sede comunale che si trova nel centro storico. Si tratta di un’agevolazione importante perché circa il 50% della popolazione risiede in località marina che ha detto Drosi “avevamo preso come impegno verso gli elettori quando abbiamo chiesto il loro sostegno per governare la città”. Drosi inoltre ha ricordato che da qualche mese gli abitanti della marina possono vedere alcuni  canali televisivi che un tempo gli erano preclusi a causa della geografia del territorio incapace di ricevere il segnale dei normali ripetitori Tv. E ciò è stato possibile grazie all’interessamento dell’amministrazione comunale che ha fatto installare un gap-filler che rimedia ad un problema che si trascina da decenni.  Drosi però incalzato dai giornalisti ha voluto anche ricordare che  l’interessamento verso la località marina non ha distratto l’amministrazione dall’impegno per il centro storico, dove ha detto “è stato da poco messo in funzione un piccolo teatro comunale, che non sarà certo come il Politeama – ha aggiunto il primo cittadino – ma diventerà un punto di riferimento importante per le associazioni, scuole e compagnie che riterranno di utilizzarlo”. A margine della conferenza stampa inoltre il vicesindaco Alessandro Catalano e l’assessore alle attività produttive Vincenzo Monterosso , hanno presentato alla stampa il prossimo appuntamento denominato “Fiera di Natale”, che si terrà sabato 11 e domenica 12 dicembre. Si tratta di un’iniziativa nata per promuovere le tradizioni natalizie del posto dal con l’esposizione di diversi prodotti agroalimentari e dolciumi tipici calabresi e inoltre vi saranno presepi, addobbi, luci e alberi. “E’ un primo e importante appuntamento – ha dichiarato il vicesindaco Alessandro Catalano che sarà arricchito anche di alcuni momenti di intrattenimento musicale – un appuntamento – ha poseguito –  che conferma l’attenzione dell’amministrazione comunale a valorizzare e rivitalizzare la zona marina”. Al vicesindaco gli ha fatto eco, l’assessore alle attività produttive Vincenzo Monterosso che ha evidenziato “l’impegno dell’amministrazione comunale a favorire ogni iniziativa che possa essere utile ad attrarre gente nella località marina, divenuta un importante punto di riferimento commerciale e industriale del basso-jonio”.
Fabio Guarna (Il Quot.)

Leave a Reply