Home / Notizie / Al Senato Berlusconi ottiene la fiducia

Al Senato Berlusconi ottiene la fiducia

Screenshot dalla WebTV del Senato mentre il Presidente Schifani legge l'esito del voto
Il Presidente Schifani legge l'esito della votazione - Dalla WebTV del Senato

Fatto, il primo passo per il Governo Berlusconi è fatto. Lo scoglio del voto di fiducia a Palazzo Madama è stato superato. Non è questa naturalmente la prova che chiude la crisi politica essendo scontata la forza della maggioranza e del premier al Senato anche senza il sostegno dei finiani. Vero è che subito dopo si passa alla Camera e qui, comunque vadano le cose, viene in mente un vecchio motivo di una canzone di Lucio Battisti: “come può uno scoglio arginare il mare…”. Tocca dunque allo scoglio della Camera dopo quello del Senato tentare di contenere la marea di voti contro il Governo che ha promesso sino all’ultimo istante l’opposizione. Ma solo dopo la conta sarà possibile dire se si tratta di una vera onda e soprattutto se lo scoglio della Camera dei Deputati – tornando a Battisti – è riuscito a contenerla.
Il voto al Senato si è chiuso con 162 favorevoli, 135 contrari e 11 assenti. Visto il numero dei presenti la maggioranza richiesta era di 155 voti favorevoli.

Leave a Reply