Home / Notizie / Wikileaks rivela ulteriori notizie sul caso Calipari

Wikileaks rivela ulteriori notizie sul caso Calipari

Sta rimbalzando sul web la notizia secondo cui su Wikileaks sarebbero stati rivelati ulteriori tasselli utili per fare luce su quanto accaduto a Baghdad in Iraq il 4 marzo 2005, quando fu liberata la giornalista del Manifesto Giuliana Sgrena che costò la vita all’agente 007, Nicola Calipari. Secondo Wikileaks, il Governo italiano avrebbe costruito un rapporto sulle cause della morte per evitare inchieste della magistratura italiana e lo stesso Governo avrebbe fermato il tentativo delle commissioni parlamentari di aprire indagini, assicurandosi così buoni rapporti con gli Stati Uniti. La notizia che pubblica Wikileaks si troverebbe in un documento top secret redatto da un diplomatico Usa dopo un suo incontro con autorevoli esponenti del governo in carica. Non era presente all’incontro secondo Wikileaks, il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Da Palazzo Chigi è subito arrivata una secca smentita in cui bolla come “notizie prive di fondamento” quelle diffusa da Wikileaks.

Leave a Reply