Home / Notizie / Strage Filandari: un vicino dei Fontana confessa

Strage Filandari: un vicino dei Fontana confessa

FILANDARI (Vv) – C’è il nome del presunto autore della strage avvenuta a Filandari in Calabria, provincia di Vibo Valentia nel pomeriggio di lunedì 27 dicembre 2010. Si tratta di Ercole Vangeli, 42 anni che secondo quanto riferiscono le agenzie di informazione ha confessato di avere ucciso Domenico Fontana e i suoi 4 figli Pasquale, Pietro, Emilio e Giovanni mentre erano nella masserie della loro campagna. L’uomo che si è costituito e ha confessato alle forze dell’ordine di essere l’autore della strage è proprietario di una masseria confinante con quella dei Fontana e alla base dell’assassinio vi sarebbero proprio motivi legati alla proprietà. Non è certo però che Ercole Vangeli avrebbe agito da solo. Un romeno che lavorava per i Fontana, sentito come testimone potrebbe essere determinante per far piena luce sull’accaduto.

Leave a Reply