Home / Notizie / Capodanno, botti: un morto a Crispano. Numerosi feriti in Italia

Capodanno, botti: un morto a Crispano. Numerosi feriti in Italia

Il bilancio dei botti di Capodanno registra la morte di un uomo avvenuta in provincia di Napoli. La vittima è Carmine Cannillo di 39 anni che è stato colpito da un proiettile vagante a Crispiano mentre stava dando l’addio al 2010 e festeggiando l’arrivo del 2011. Appena colpito l’uomo che viveva ad Orta Atella, sposato e padre di due figli si è immediatamente accasciato al suolo e si sono rivelati inutili i tentativi di fargli raggiungere in tempi rapidi l’ospedale Frattamaggiore. Il bilancio dei botti registra oltre una vittima a Crispano, centinaia di feriti  in tutta Italia. La maggior parte dei ferimenti  – secondo quanto si apprende dal web – sarebbero avvenuti in Campania. A Modugno in provincia Bari un cinese ha perso un occhio a causa dello scoppio di un petardo che stava maneggiando nella sua abitazione. A Castiglione di Pepoli in provincia di Bologna un uomo rischia l’amputazione della mano.

Leave a Reply