Home / Mondo / Arizona (Usa), strage a Tucson: colpi contro Gabrielle Giffords

Arizona (Usa), strage a Tucson: colpi contro Gabrielle Giffords

USA – A Tucson nell’Arizona un uomo ha fatto una strage uccidendo 6 persone e ferendone una. Il fatto è avvenuto mentre una deputata degli Stati Uniti stava parlando con gruppo di persone. La politica americana è Gabrielle Giffords, rimasta – secondo le ultime notizie rimbalzate sul web -gravemente ferita dopo essere stata colpita alla testa e ora versa in fin di vita. Ancora non sono chiare le ragioni che hanno spinto l’uomo a esplodere una ventina di colpi contro il gruppo formato da una decina di persone fra i quali la stessa deputata e altri membri dello staff. La Giffords era nella “target list” di Sarah Palin, ovvero un elenco di avversari da sconfiggere per avere provocato con il loro voto l’approvazione della riforma sanitaria. Democratica moderata della Blue Dog coalition, Gabrielle Gifford ha 40 anni ed è nota per essere una ferma sostenitrice delle energie rinnovabili e per le sue battaglie contro i sussidi alle grande compagnie petrolifere. Arrestato l’autore della strage

Leave a Reply