Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, Gianni Calabretta coordinatore di "Interessi collettivi"

Soverato, Gianni Calabretta coordinatore di "Interessi collettivi"

Gianni Calabretta

Gianni Calabretta e Pina Tropea sono stati eletti coordinatori del movimento “Interessi Collettivi“. Insieme a loro è stato eletto il direttivo. La nomina degli organismi sancisce il passaggio del gruppo da organizzazione politico-culturale a movimento d’azione per l’affermazione di una linea programmatica da presentare ai cittadini come modello di governo per il prossimo quinquennio di amministrazione. Dopo l’elezione degli organismi, “Interessi collettivi” ha organizzato un incontro sui temi della legalità e del contrasto alla criminalità organizzata con la presenza di Peppino Lavorato, già sindaco di Rosarno. Il dibattito coordinato da Fabio Guarna si è avvalso del contributo di Carlo Mellea, Presidente dell’Osservatorio Falcone Borsellino ed è stato introdotto da Antonio Pittelli, vicesindaco di Pedalando Volare ed ha registrato una vivace discussione alla quale hanno partecipato fra gli altri: Gianni Calabretta, Giancarlo Tiani, Francesca Sacco, Fausto Pettinato, Pina Tropea, Pasquale Alcaro.Molti i presenti fra il pubblico fra i quali Franco Caruso, Claudio Rombolà, Cosimo Femia e  Laura Barillaro. Le conclusioni sono state affidate a Peppino Lavorato, già Sindaco di Rosarno che raccontando la sua esperienza di Sindaco è riuscito brillantemente a far comprendere quanto possa essere utile il contributo delle amministrazioni comunali per l’affermazione della legalità.

r. sn

Leave a Reply