Home / Mondo / Nuova Zelanda: terremoto violento colpisce Christchurch

Nuova Zelanda: terremoto violento colpisce Christchurch

Un terremoto di magnitudo 6.3 e profondità 5 km si è verificato l’Isola del Sud della Nuova Zelanda provocando diverse vittime. Ad essere maggiormente colpita è stata Christchurch, la seconda città più della Nuova Zelanda e la più grande dell’Isola del Sud che conta circa 400.000 abitanti. Il sisma ha provocato ingenti danni, feriti e vittime, ma ancora non si riesce a fare un bilancio ufficiale. L’evento sismico secondo quanto si apprende da un bollettino pubblicato sul sito dell’Us Geological Survey è avvenuto alle 12:51 pm del 22/02/2011 mentre il Italia erano le 12:51 am (00:51). L’epicentro è stato localizzato vicino Christchurch ovvero a 225 km a sud-sudest di Westport. Nello scorso autunno un altro potente sisma aveva colpito l’Isola del Sud della Nuova Zelanda, ma sebbene di magnitudo maggiore rispetto a quest’ultimo, aveva provocato minori danni in quanto avvenuto ad una maggiore profondità.

Leave a Reply