Home / Notizie / Terremoto provincia di Vicenza: i sismografi segnalano altra lieve scossa

Terremoto provincia di Vicenza: i sismografi segnalano altra lieve scossa

VENETO – Dopo la lieve scossa nelle prealpi Venete di magnitudo 2.6 avvertita dalla popolazione e verificatasi alle 15:45 del 28-3-2011, la terra ha ancora tremato. La scossa è avvenuta a circa 7 ore di distanza dalla prima ed è stata di magnitudo inferiore (molto lieve dunque). I dettagli tecnici dell’ultimo movimento tellurico sono stati resi noti sul sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia dove in un comunicato si legge che si è trattato di un terremoto di magnitudo 2 e profondità 4.1 km registrato alle ore 22:12 del 28 marzo 2011. Fra i comuni entro i 10 km dall’epicentro figurano: Caltrano, Calvene, Carrè, Chiuppano, Cogollo del Cengio, Fara Vicentino, Lugo di Vicenza, Marano Vicentino, Piovene Rocchette, Santorso, Sarcedo, Thiene, Velo d’Astico, Zanè e Zugliano (tutti in provincia di Vicenza)

Leave a Reply