Home / Notizie / Vinitaly 2011

Vinitaly 2011

È partito ieri 7 aprile a Verona il Vinitaly, il salone internazionale del vino e dei distillati arrivato alla sua 45esima edizione. Il Vinitaly rappresenta un appuntamento importante per il settore vitivinicolo italiano e internazionale. Con quasi quattromila espositori di cui la metà solo europei, la manifestazione è l’occasione per l’incontro di tutti i protagonisti del settore, dai produttori ai distributori, dagli intenditori ai semplici fruitori, un palcoscenico internazionale del nettare più amato.
Nel ricco programma di appuntamenti, che si snoda per cinque giorni, le regioni italiane e i loro pregiati prodotti la fanno da padrone, ci basta citare tutte le deliziose degustazioni che attraversano l’Italia intera dal Trentino alla Sicilia, per affetto cito quella di domenica 10 aprile alle 15:00 che riguarda i vini doc Cirò e Melissa della nostra cara Calabria. Sarebbe altrettanto bello poter bere deutsch sabato 9 aprile gustando i fantastici Riesling della Mosella o i delicati sapori australiani domenica 10.
Oltre alle degustazioni molti sono i convegni e i workshop sui temi più attuali che riguardano ovviamente anche le difficoltà economiche degli ultimi tempi, compreso il tragico evento sismico del Giappone, uno dei paesi che più apprezza tali prodotti. Essendo il vino un prodotto fortemente caratterizzante il nostro paese, il Vinitaly non poteva non essere occasione per ricordare il 150° dell’Unità d’Italia. È stata infatti prodotta una bottiglia celebrativa con un vino originato da vitigni autoctoni nazionali provenienti da tutte le regioni italiane.
Brindo perciò virtualmente all’Italia intera con le sue diverse facce immaginandole prima e dopo un bicchiere di buon vino italiano.

Leave a Reply