Home / Salute / Epatite c: si studiano nuovi farmaci per la cura

Epatite c: si studiano nuovi farmaci per la cura

L’importanza dell’opera svolta da due enzimi nell’aprire l’ingresso delle cellule all’infezione dell’epatite c è una scoperta recente che – secondo quanto si apprede dalla rivista Nature Medicine online – permetterà la messa a punti di nuovi farmaci antivirali più efficaci di quelli che si usano attualmente per l’epatite c. La notizia è rimbalzata sul web e si è conquistata una buona evidenza, specie sulle pagine che si occupano di salute. Alla base dell’ipotesi c’è di uno studio condotto inizialmente su alcuni pazienti che hanno contratto l’epatite c che è in fase di definizione dopo la sperimentazione sugli animali che ha raggiunto ottimi risultati.

Lascia un commento

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi