Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, Piero Fazzari ci lascia il primo maggio

Soverato, Piero Fazzari ci lascia il primo maggio

Piero Fazzari
Piero Fazzari

SOVERATO – La sua vita è stata segnata da continue lotte a difesa dei lavoratori e dei più deboli. Piero Fazzari, storico comunista della cittadina jonica, assessore negli anni di Pedalando Volare e quindi consigliere comunale fra i banchi dell’opposizione fino a qualche mese fa, ci ha lasciato il primo maggio: il giorno che intende ricordare l’impegno del movimento sindacale e i risultati ottenuti in campo economico e sociale dai lavoratori. La città di Soverato, dove Piero era molto amato e apprezzato, ricorda e piange la morte di Piero. Fazzari era nato a Soverato il 2 aprile 1949 ed è morto a Soverato il 1° maggio 2011. Due date che richiamano alla mente anche Giovanni Paolo II, morto il 2 aprile 2005 e beatificato il primo maggio 2011. Addio Piero.

Fabio Guarna

Lascia un commento