Home / Mondo / Osama bin Laden è morto: l'America di Obama esulta

Osama bin Laden è morto: l'America di Obama esulta

USA – L’America di Barack Obama segna un risultato nella lotta al terrorismo che gli Stati Uniti e il mondo occidentale si attendevano dall’11 settembre 2001. È stato eliminato il leader di al Qaeda Osama bin Laden. Il numero uno del terrorismo internazionale autore dell’attentato alle Torri Gemelle. Bin Laden è stato ucciso in Pakistan dalle forze speciali Usa. Secondo alcune testimonianze, riportate sul web, di coloro che si trovavano ad Abbottabad in prossimità della casa fortezza dove è stato ucciso colui che è considerato la mente degli attentati contro gli Stati Uniti, nella notte si sono sentiti gli elicotteri e forti spari, quindi sono arrivate ambulanze a sirene spiegate mentre la gente piangeva ed aveva paura. Negli Usa, la notizia ufficiale è stata annunciata dal Presidente degli Stati Uniti e subito dopo davanti a Ground Zero, migliaia di persone si sono riversate ad esultare per il duro colpo che gli Usa hanno dato al terrorismo internazionale eliminando il leader. Scene di vittoria anche davanti alla Casa Bianca (White House).
Di seguito il video dal canale YouTube della Casa Bianca con l’annuncio fatto dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama:

Lascia un commento