Home / Mondo / Bin Laden: al vaglio della Cia i files del leader di Al Qaida

Bin Laden: al vaglio della Cia i files del leader di Al Qaida

UCCISIONE OSAMA BIN LADEN – Altro che segreti di Wikileaks, adesso la Cia ha in mano quella che essa stessa ha definito “una miniera d’oro“. Si tratta del Personal Computer usato da Osama Bin Laden, che è stato ritrovato nella sua abitazione/rifugio dopo la morte dello “sceicco del terrore” avvenuta a seguito di un blitz delle forze speciali americane nella villa fortezza di Abbottabad a circa due ore da Islamabad. Sono stati ritrovati inoltre diversi supporti digitali: dischi, memorie etc. Effettivamente per le informazioni che potrebbero essere contenute nei supporti (files audio e video) ci troviamo ad un vero tesoro utilizzabile per la lotta contro Al Qaeda e il terrorismo internazionale in genere. Tutti i files sono ora al vaglio dell’intelligence americana.

Lascia un commento