Home / Elezioni / Elezioni Comunali 2011 / Elezioni Comunali 2011: risultati in tempo reale

Elezioni Comunali 2011: risultati in tempo reale

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 – Il Ministero dell’Interno ha allestito una serie di siti per consentire di seguire in tempo reale i risultati delle elezioni per il rinnovo dei Sindaci e dei Consigli comunali del 15 e 16 maggio 2011. I link alle pagine web che sono state realizzate a cura dell’Ufficio III – Servizi Informatici del Viminale sono immediatamente visibili collegandosi in queste ore alla home page del Ministero. Si tratta di più siti (o per meglio dire gruppi di pagine considerato che fanno corpo col portale del Viminale) perché evidentemente si tenta di fronteggiare l’eventuale intasamento dovuto alle numerose richieste.
Per quanto riguarda i dati diffusi, dal Viminale è stato chiarito che essi “si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai comuni, tramite le prefetture, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale degli eletti è prerogativa degli uffici elettorali territorialmente competenti. La ripartizione dei seggi e l’individuazione degli eletti non tengono conto di eventuali ‘opzioni’ incompatibilità e surroghe”.
Il Ministero dell’Interno non gestisce direttamente per quanto attiene alle elezioni comunali, i dati relativi ai comuni delle regioni Friuli-Venezia Giulia e il comune di Ayas in Valle d’Aosta in quanto gestiti direttamente dalle Regioni. Al riguardo però il Viminale ha indicato sulle sue pagine i link esterni per i dati della Valle d’Aosta e del Friuli-Venezia Giulia.
Ad essere interessati al voto sono moltissimi comuni italiani (1.315) e fra questi vi sono città che hanno un numero di abitanti superiori a 15.000 e quindi hanno un sistema elettorale a doppio turno di ballottaggio qualora un candidato non superi il 50% dei voti totali. In questo caso i cittadini elettori saranno chiamati nuovamente al voto fra due settimane (29 e 30 maggio) per scegliere fra i primi due classificati al primo turno. Discorso diverso per i comuni inferiori a 15.000 abitanti in cui la tornata elettorale si esaurisce in un solo turno. Fra i Comuni più importanti in cui si vota alle amministrative 2011 vi sono Milano, Napoli, Bologna, Torino, Trieste, Caserta, Salerno e Catanzaro.

Lascia un commento