Home / Elezioni / Elezioni Comunali 2011 / Elezioni Amministrative 2011 – Ballottaggi

Elezioni Amministrative 2011 – Ballottaggi

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 II TURNO – Alle amministrative sono interessati al turno di ballottaggio del 29 e 30 maggio diversi comuni italiani e cinque province. Per quanto riguarda i comuni si tratta di enti che hanno una popolazione superiore ai 15.000 abitanti per il ballottaggio si è reso necessario poiché nel primo turno del 15 e 16 maggio nessuna coalizione ha raggiunto il 50%+1 dei voti per potersi aggiudicare l’assegnazione del governo locale. La necessità del ballottaggio riguarda le province di Macerata, Mantova, Pavia, Reggio Calabria e Vercelli. Come in altre tornate elettorali il Ministero dell’Interno ha attrezzato il suo sito web di pagine e link per consentire la conoscenza dei dati elettorali di affluenza alle urne in tempo reale via via che saranno comunicati al Viminale dalle singole prefetture. Una volta concluse le operazioni di voto si passerà dunque agli scrutini e per quanto riguarda essi i risultati saranno consultabili sul sito del ministero. Il Ministero precisa che “I dati si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai comuni, tramite le prefetture, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale degli eletti è prerogativa degli uffici elettorali territorialmente competenti. La ripartizione dei seggi e l’individuazione degli eletti non tengono conto di eventuali “opzioni”, incompatibilità e surroghe”. Intanto va segnalato che interessati a voto delle amministrative, ma in questo caso non si tratta di turni di ballottaggio ma di primi turni elettorali sono diversi comuni della Sicilia. In tutto sono 27 comuni. Tra i centri più grandi vi sono Canicattì, Favara, Bagheria e Vittoria con un unico capoluogo interessato che è Ragusa.

Lascia un commento