Home / Sport / Ciclismo / Giro d'Italia 2011 / Giro d'Italia 2011: è il giorno di Contador

Giro d'Italia 2011: è il giorno di Contador

GIRO D’ITALIA 2011 – La 17a tappa del Giro d’Italia 2011 (la Feltre Tirano) di 230 km è stata vinta da Diego Ulissi, la 18a tappa (Morbegno-San Pellegrino Terme)  di 151 km da Eros Capecchi, la 19a (Bergamo-Macugnaga9 di 209 km da Paolo Tiralongo, la 20a (Verbania-Sestriere) da Vasili Kiryienka. Vi abbiamo raccontato l’esito delle ultime tappa prima di quella (n. 21) di oggi  29 maggio 2011 in cui si concluderà la 94a edizione della corsa rosa con una cronometro individuale. Accanto al nome del vincitore ad ogni tappa però si è soliti aggiungere chi è in maglia rosa. Ebbene dalla tappa n. 9 il nome di chi è in rosa è rimasto sempre lo stesso: Alberto Contador. Per lo spagnolo che ha accumulato un buon vantaggio la tappa di oggi rappresenta l’ultima passerella prima dell’incoronazione. A Milano (dove il percorso secondo notizie dell’ultima ora è stata parzialmente modificato), il signore in rosa dovrà percorrere 26 km circa. Quindi Contador dovrà festeggiare e prepararsi per la Grande Boucle in quanto il processo sul caso doping, che gli avrebbe potuto precludere la partecipazione è stato rinviato dal Tas. Dunque il Giro di Francia 2011 potrà contare sulla partecipazione del ciclista che fino a quando non sarà fatta chiarezza sulla vicenda del caso clenbuterolo, avrà un partecipante con riserva (e che partecipante !!). Decisione che potrebbe arrivare proprio durante le prime tappe della corsa di francia che partirà sabato 2 luglio 2011

Lascia un commento