Home / Notizie / De Magistris, sindaco di Napoli: una valanga che sale

De Magistris, sindaco di Napoli: una valanga che sale

NAPOLI – “Siate la valanga che sale” c’è scritto in un monumento a Piazza Armerina dedicato al generale Antonino Cascino che pronunciò tale frase dirigendola ai suoi soldati che si accingevano all’impresa che lui stesso volle guidare alla conquista del Monte Santo durante il primo conflitto mondiale, di importanza strategica per il conflitto in corso. Monte Santo che conquistò piantando il tricolore in vetta. E non c’è immagine migliore per descrivere la valanga che ha travolto il centrodestra a Napoli, fatta di voti a sostegno di Luigi de Magistris e l’importanza della vittoria che il neosindaco di Napoli ha conseguito non solo per la città partenopea ma per l’intera nazione. Una valanga che sale dunque e che adesso potrebbe travolgere l’intero paese ripetendo l’effetto Napoli. De Magistris ha vinto le elezioni al turno di ballottaggio con più del 65% contro il quasi 35% dell’avversario del Pdl Gianni Lettieri.

Lascia un commento