Home / Elezioni / Elezioni Comunali 2011 / Elezioni Comunali 2011: risultati in tempo reale ballottaggi

Elezioni Comunali 2011: risultati in tempo reale ballottaggi

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 II TURNO – Alle 15:00 del 30 maggio 2011 è scoccata l’ora x delle elezioni amministrative 2011. Dopo il primo turno sono rimaste cinque province interessate ai ballottaggi e diversi comuni fra cui Milano e Napoli, il cui risultato viene guardato con molto interesse dai politici che lo hanno qualificato come test nazionale (soprattutto il Comune di Milano). Come è consuetudine il Ministero dell’Interno ha allestito delle pagine web per consentire di seguire in tempo reale i risultati del turno di ballottaggio per il rinnovo dei Sindaci e dei Consigli comunali del 29 e 30 maggio 2011. I link alle pagine web che sono state realizzate a cura dell’Ufficio III – Servizi Informatici del Viminale sono immediatamente visibili collegandosi in queste ore alla home page del Ministero. Vi sono più link che dirottano a pagine di identico contenuto ma che sono state inserite per fronteggiare l’eventuale intasamento dovuto alle richieste che si prevede saranno molto numerose. Per quanto riguarda i dati diffusi, dal Viminale è stato chiarito che essi “si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai comuni, tramite le prefetture, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale degli eletti è prerogativa degli uffici elettorali territorialmente competenti. La ripartizione dei seggi e l’individuazione degli eletti non tengono conto di eventuali ‘opzioni’ incompatibilità e surroghe”. Interessati al turno di ballottaggio sono molti comuni Si tratta di città che hanno un numero di abitanti superiore a 15.000 e quindi hanno un sistema elettorale a doppio turno di ballottaggio a cui sono stati costretti a dover ricorrere in quanto nel primo turno nessun candidato ha superato il 50% dei voti totali. In questo caso i cittadini elettori sono stati chiamati nuovamente al voto per scegliere fra i primi due classificati al primo turno. Fra i comuni più grossi come dicevavamo abbiamo Milano e Napoli. Ma al ballottaggio sono andati anche fra gli altri Novara, Varese, Crotone, Cosenza, Grosseto, RiminiRovigo. Intanto ricordiamo che interessata al voto delle comunali, ma in questo caso non si tratta di turni di ballottaggio ma di primi turni elettorali è la Sicilia. In tutto vi sono 27 città. Tra i centri più grandi vi sono Canicattì, Favara, Bagheria e Vittoria con un unico capoluogo interessato che è Ragusa.
ELEZIONI MILANO – La sfida è fra Giuliano Pisapia del centrosinistra e il sindaco uscente Letizia Moratti. Si tratta di una partita aperta che ha interessato l’intero paese e che ha registrato durante la campagna di ballottaggio forti momenti di polemica fra i due avversari.
ELEZIONI NAPOLI – A Napoli Luigi de Magistris candidato di Italia dei Valori e Gianni Lettieri del Pdl. Si tratta di una sfida di indubbia valenza politica per quanto riguarda il paese e il meridione in particolare.

Lascia un commento