Home / Notizie / Festa della Repubblica: gaffe di Berlusconi

Festa della Repubblica: gaffe di Berlusconi

BERLUSCONI GAFFE – L’altro giorno qualche avversario di Silvio Berlusconi aveva parlato di “pietas” per il premier. E se veramente “pietas” deve essere, sarebbe il caso di non accanirsi contro l’ultima piccola, ennesima gaffe, come qualcuno ha pensato di definifirla, del Presidente del Consiglio commessa alla Festa della Repubblica Italiana. Non seguendo il protocollo, Silvio Berlusconi – si legge su alcuni siti web – si è avvicinato al re di Spagna Juan Carlos e gli sussurrato qualcosa all’orecchio, toccandogli il braccio. Non lo poteva fare perché il protocollo prevede che re e regine non possano essere toccati a meno che siano i reali a fare il primo passo. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha invitato il Presidente del Consiglio a tornare al suo posto. Berlusconi si è nuovamente rialzato ed ha detto qualcosa a Juan Carlos senza però toccarlo nuovamente. Diceva Seneca: “ogni tanto è bello fare pazzie !!”. Ogni tanto però!

Lascia un commento