Home / Economia / Borsa: ansia per lunedì. Consob stringe vendite scoperto

Borsa: ansia per lunedì. Consob stringe vendite scoperto

BORSA MILANO (MIB) – Mancano poche ore alla riapertura della borsa dopo gli attacchi speculativi di venerdì 8 luglio 2011 che stanno facendo tremare il sistema economico italiano. Un lunedì 11 luglio 2011 su cui c’è ansia di conoscere l’esito per verificare come reagiranno i mercati alle azioni intraprese per fronteggiare la situazione. Intanto la Consob ha deciso di intervenire mettendo un freno alla vendite allo scoperto che sono quelle che in genere producono attacchi speculativi, soprattutto al ribasso. Come è praticato in altri paesi europei, la Consob ha ritenuto adottare una procedura che impone agli investitori che detengano posizioni ribassiste di un certo rilievo sui titoli azionari negoziati sui mercati regolamentari italiani, l’obbligo di darne notizia alla Commissione. Il provvedimento entra in vigore da domani 11 luglio 2011 sino al 9 settembre 2011. Sul sito della Consob il testo della delibera (num. 17682)

Leave a Reply