Home / Notizie / Notte di San Lorenzo: la luna "oscura" le stelle cadenti

Notte di San Lorenzo: la luna "oscura" le stelle cadenti

NOTTE DI SAN LORENZO 2011 – L’appuntamento con le perseidi che solitamente si concentrano nella notte del 10 agosto, quest’anno dovrà subire l’ “influenza” (notare le virgolette) della luna. Infatti coloro che hanno il piacere di scrutare il cielo in attesa delle stelle cadenti, dovranno avere più pazienza del solito. Il bagliore emanato dalla luna piena infatti renderà meno visibile il fenomeno che qualcuno poeticamente chiama “lacrime che scendono dal cielo”. Saranno osservabili in media 4 o 5 stelle cadenti all’ora rispetto alle 4 o 5 al minuto quando non c’è bagliore lunare. Fermo restando che la visibilità delle perseidi o più precisamente degli asteroidi provenienti da oriente dalla caratteristica scia luminosa, può essere oscurata anche da fenomeni di annuvolamento che ne rendono difficile l’osservazione.

Leave a Reply