Home / Notizie / Manovra, notizie filtrate Cdm: pesanti tagli e aumento delle tasse

Manovra, notizie filtrate Cdm: pesanti tagli e aumento delle tasse

Giulio Tremonti - Ministro dell'Economia

MANOVRA PER LA CRISI (12 giugno 2011) – Le notizie che stanno arrivando da Palazzo Chigi dove è in corso il Consiglio dei Ministri per fronteggiare la crisi  come annunciato nei giorni scorsi, sono all’attenzione di tutti i media con internet in primo piano dove i rimbalzi delle news stanno conquistando il primo piano di blog, siti e social network (ad es. in diretta su Repubblica ci sono gli aggiornamenti in tempo reale). Fra le prime notizie filtrate risulterebbero tagli consistenti agli enti locali, una serie di privatizzazioni e la liberalizzazione di alcune professioni. Si parla inoltre della soppressione dalle prossime elezioni delle province sotto i 300mila abitanti e l’accorpamento dei comuni sotto i 1000 ab. (dovrebbero essere circa 1500). Inoltre è stato confermato il cd “contributo di solidarietà” per coloro che hanno un reddito che supera i 90.000 euro pari al 5% della quota eccedente di detto valore e del 10% per la quota eccedente i 150.000 (criterio di progressività). Ed ancora Tfr ritardato per gli statali ed è al vaglio l’ipotesi di un taglio alle tredicesime degli statali nel caso i dipenti della PA non rispettino gli obiettivi di riduzione della spesa. Al vaglio anche l’aumento di aliquote Irpef per gli autonomi. L’opposizione è all’attacco e sta duramente contestando le misure decise dall’esecutivo. Critiche arrivano anche da esponenti della maggioranza mentre altri invitano chi critica a fare proposte alternative prima di contestare.

f.g.

Leave a Reply