Home / Mondo / La luna e la terra sono milioni di anni più giovani

La luna e la terra sono milioni di anni più giovani

USA (CALIFORNIA) – Nuovi test dei ricercatori hanno fatto ipotizzare che la luna così come anche la terra sono milioni di anni più giovani di quanto gli scienziati avevano precedentemente stabilito. Le ricerca condotte al Lawrence Livermore National Laboratory in California si sono basate su nuovi test eseguiti su rocce lunari che hanno portato alla conclusione che la luna a cui erano stati dati circa 4.5 miliardi di anni è 1.4 milioni di anni più giovane e quindi ne ha 4.36 miliardi. Infatti il gruppo di ricercatori ha, con nuove tecniche, analizzato un campione di roccia FAN giunto sulla terra nel 1972 grazie alla missione Apollo 16 e osservando gli isotopi del piombo e neodimio è arrivato alla conclusione che si tratta di un campione di 4,36 miliardi di anni.  Un risultato che porterebbe a pensare che anche la terra è più giovane soprattutto se si dà credito alla teoria secondo la quale la luna si è formata dopo l’impatto di un oggetto con un grande pianeta, ovvero la proto-Terra agli inizi dell’evoluzione del sistema solare. L’energia sprigionata al momento dell’impatto sarebbe stata talmente elevata che il satellite della terra si sarebbe formato dal materiale fuso proiettato nello spazio,  che si sarebbe poi solidificato.

Leave a Reply