Home / Notizie / Al Wasit (la via per) di Abrah Malik: presentazione

Al Wasit (la via per) di Abrah Malik: presentazione

Al Wasit di Abrah Malik
Al Wasit - Ediesse

AL WASIT – “Un nuovo dialogo tra i popoli e le culture del Mediterraneo. Lo scrittore iracheno Abrah Malik presenta AL WASIT. LA LINGUA ITALIANA PER ARABOFONI“. È il tema dell’iniziativa promossa dall’associazione il Campo insieme alla Provincia di Roma e alla Casa Editrice Ediesse che si terrà lunedì 24 ottobre a Roma per la quale è prevista la partecipazione di Susanna Camusso, Massimo D’Alema ed Enzo Scotti. L’incontro con inizio alle ore 18:00 presso Palazzo Valentini, Aula del Consiglio, via IV Novembre 119/A sarà presieduto da Cecilia D’Elia e i lavori di apertura sono stati affidati a Giuseppina Maturani e Giuseppe Soriero.
“Al Wasit (termine arabo che potrebbe essere tradotto con l’espressione “La via per” non è soltanto “si legge nella locandina che annuncia l’iniziativa – un originalissimo manuale di lingua italiana per tutti gli arabofoni, ma rappresenta innanzitutto un ponte tra due culture in grado di accrescere il dialogo euro mediterraneo, nel solco del “Progetto di solidarietà per l’Università di Nassiriya” promosso dall’associazione IL CAMPO.
Al Wasit è uno strumento attraverso cui l’Italia può tornare ad essere un riferimento culturale importante per tutti gli arabi che arrivano nel nostro Paese, un luogo d’accoglienza in cui finalmente valorizzare le affinità, anziché le differenze”.
Si tratta di un’opera che si compone di due volumi, di un fascicolo e di un Cd audio-video, tutti raccolti in una apposita custodia. “Il primo volume, partendo dall’alfabeto, – spiegano dalla Casa Editrice – prende in esame la grammatica italiana e ne illustra le regole che sovrintendono alla costruzione del periodo. Nel secondo volume sono invece contenute: una storia della lingua italiana dalle origini ad oggi; un taccuino storico economico, un taccuino sociale geografico e un taccuino linguistico del nostro paese; l’illustrazione della coniugazione dei verbi regolari e irregolari. Il fascicolo raccoglie in 12 tavole sinottiche i contenuti dell’opera, mentre nel Cd sono contenute le lezioni che accompagnano l’apprendimento della lingua italiana supportate, oltre che dal sonoro, anche da materiale scritto. Al Wasit, per struttura e completezza, rappresenta uno strumento unico e di grande utilità per tutte le persone di lingua araba che desiderano apprendere l’italiano, nonché per gli italiani che vogliono approfondire la conoscenza della lingua araba”. La prefazione di Al Wasit è curata da Giuseppe Soriero. Abrah Malik, è un poeta e scrittore. Nato a Baghdad dove ha lavorato come giornalista, Malik attualmente insegna presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli «L’Orientale».

Leave a Reply