Home / Sport / Marco Simoncelli: addio. Su Facebook: "a 4 anni la mia prima motorina Suzuki 50"

Marco Simoncelli: addio. Su Facebook: "a 4 anni la mia prima motorina Suzuki 50"

MARCO SIMONCELLI – Tragedia sul circuito Sepang in Malesia dove Marco Simoncelli coinvolto in un bruttissimo incidente ha perso la vita. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente al pilota romagnolo è risultato fatale il contatto con le moto di Valentino Rossi e Colin Edwards che non sono stati in grado di evitarlo dopo la caduta. Il pilota di 24 anni  è rimasto appeso alla moto che attraversava la pista e che tagliava la strada ad Alvaro che invece è riuscito a trovare un varco. Cosa che invece non è riuscita ad Edwards e Rossi. Simoncelli ha perso il casco dopo essre stato colpito e non ha dato alcun segno di vita dopo essere rimasto a terra sulla pista. Portato immediatamente con un elisoccorso in ospedale non c’è stato nullo da fare ed è stata confermata la notizia del decesso. Alzata la bandiera rossa, la gara è stata cancellata. Sulla sua pagina di Facebook, il pilota all’inizio della sua biografia scrive  “sono nato a Cattolica il 20/01/1987. I miei genitori avevano una gelateria, e mio babbo una grande passione per le moto e per le corse. Così la mia infanzia l’ho passata tra gelati e motori! A 4 anni per Natale i miei mi hanno regalato la mia prima motorina, una Suzuki 50 minicross…” e dopo avere raccontato i suoi successi conclude: “Il 2011 per il momento è un anno molto positivo, perchè sono costantemente veloce come i migliori, anzi a volte anche di più! Però purtroppo non sono ancora riuscito a concretizzare questa mia velocità con un podio. State tranquilli….. io continuo a mettercela tutta!!” . Un posto sul podio però tutti i tifosi sono pronti a riconoscerglielo. E’ il podio più bello, quello dei loro cuori. E Marco lo ha conquistato. Addio Marco.

Leave a Reply