Home / Notizie / Berlusconi comunica a Napolitano volontà di dimettersi dopo voto legge di stabilità

Berlusconi comunica a Napolitano volontà di dimettersi dopo voto legge di stabilità

VERSO LE DIMISSIONI DI BERLUSCONI – Chiusa la votazione sul rendiconto il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi ha tratto le sue conclusioni e si è recato dal Capo dello Stato, Giorgio Napolitano accompagnato dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Dott. Gianni Letta. Sull’esito dell’incontro ne dà notizia un comunicato pubblicato sul sito del Quirinale in cui si fa presente che ad esso ha partecipato anche il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, Consigliere Donato Marra. Il Premier ha manifestato l’intenzione di rimettere il suo mandato dopo l’adempimento dell’approvazione della Legge di Stabilità. Quindi come si apprende dal comunicato del Quirinale “Una volta compiuto tale adempimento, il Presidente del Consiglio rimetterà il suo mandato al Capo dello Stato, che procederà alle consultazioni di rito dando la massima attenzione alle posizioni e proposte di ogni forza politica, di quelle della maggioranza risultata dalle elezioni del 2008 come di quelle di opposizione”.

Leave a Reply