Home / Notizie / Sardegna: nubifragi nel Medio Campidano, Rio Nardi in piena a Villacidro

Sardegna: nubifragi nel Medio Campidano, Rio Nardi in piena a Villacidro

SARDEGNA NUBIFRAGI – Un violento nubifragio ha colpito nella notte la parte meridionale della Sardegna provocando danneggiamenti e difficoltà alla popolazione.

MEDIO CAMPIDANO –

Il nubifragio si è concentrato prevalentemente nel Medio Campidano e in particolare Guspini, Arbus, Gonnosfadica e Villacidro. A Villacidro il torrente Rio Nardi in piena ha travolto l’omonimo ponte e la furia dell’acqua ha trascinato alcune autovetture e ha invaso via Campidano e Via Monti Mannu. Evacuate per l’emergenza alcune famiglie. A Guspini la parte alta del paese è stata inondata dalla piena del rio Lu Zifuru. Il sindaco di Nuoro ha emesso ordinanza di chiusura scuola in via precauzionale

ALLERTA MALTEMPO CONTINUA

L’allerta maltempo per il momento non è cessata e  nell’area Pirri  per precauzione, il sindaco di Cagliari, Massimo Zedda con ordinanza ha disposto la chiusura di tre scuole e invitato i cittadini – soprattutto a Pirri – di seguire le indicazioni della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco. Si tratta di iniziative prese a scopo precauzionale per evitare di dover affrontare situazioni di emergenza ma che comunque non devono indurre al panico. Lo ha confermato lo stesso primo cittadino spiegando che si tratta di “provvedimenti precauzionali per sperimentare una nuova procedura operativa”.

OGLIASTRA

Piogge intense si sono registrate anche nella parte est dell’isola Sarda, in Ogliastra in particolare dove la situazione è continuamente sotto il monitoraggio della Protezione Civile

Leave a Reply