Home / Notizie / Moody's: allarme, Ue a rischio default multipli

Moody's: allarme, Ue a rischio default multipli

AGENZIA MOODY’S – L’Agenzia Moody’s è una società che attraverso l’omonimo rating riporta i risultati delle sue ricerche e analisi finanziarie su attività commerciali e governi del mondo. L’indice Moody’s insieme a quello di Standard & Poor (sono le due maggiori agenzie di rating del mondo) è un punto di riferimento indispensabile per sapere come va la crisi e soprattutto per assumere importanti, rapidi e drastici provvedimenti. Tutta questa è una premessa necessaria perché la notizia che sta circolando in queste ore è una di quelle che dovrebbe far preoccupare (lo sta già facendo) e non poco, non soltanto chi ha in mano il potere e deve prendere le decisioni ma tutti.
DEFAULT MULTIPLI ZONA EURO
Ebbene l’agenzia Moody’s ha osservato che “le probabilità di default multipli fra i paesi dell’euro zona non sono più insignificanti”. Che significa? Significa che non è insignificante l’ipotesi di un fallimento di alcuni paesi europei ma anche che essi lascino l’euro. A determinare questo stato di cose è la continua crisi di liquidità che fa aumentare le possibilità di default in maniera proporzionale alla sua rapidità. Tutti i paesi europei sarebbero dunque a rischio crac.
EUROZONA
Ma Moody’s sostiene però che l’Eurozona manterrà la sua unità senza altri casi Grecia, anche se nonostante tale circostanza positiva le valutazioni degli Stati europei potrebbero subire conseguenze negative. Insomma anche se le cose andranno bene non saranno comunque rose e fiori.
FMI – SMENTITA SUL PRESTITO DI 600 MILIARDI PER L’ITALIA
Intanto dagli Usa è arrivata una secca smentita sulle voci che davano come imminente l’arrivo dal Fondo Monetario Internazionale di un prestito per l’Italia di 600 miliardi con l’obiettivo di mettere al sicuro il governo di Roma per circa un anno e mezzo.

Leave a Reply