Home / Mondo / Strage di Oslo: Breivik vuole essere processato e non dichiarato malato di mente

Strage di Oslo: Breivik vuole essere processato e non dichiarato malato di mente

STRAGE DI OSLOAnders Behring Breivik, autore della strage di Utoya e Oslo ha contestato le conclusioni degli psichiatri che qualche giorno lo avevano definito dopo una perizia, affetto da schizofrenia paranoide. Brevik ha fatto sapere di non condividere i risultati della perizia psichiatrica, per mezzo di uno dei suoi difensori negando di essere malato di mente. L’avvocato di Breivik, Odd Ivar Groen, ha sostenuto durante un’intervista al Verdens Gang di avere analizzato il rapporto degli psichiatri (centinaia di pagine) e di avere rilevato insieme a Breivik errori, confusioni e osservazione riportate fuori dal contesto. Secondo l’avvocato, la preoccupazione di Breivik è quella che gli psichiatri che hanno stilato la perizia non hanno conosocenze d ideologie politiche e lui è convinto che quelle affermazioni che sono state definite bizzrre non lo siano affatto. La perizia adesso passerà ad una commissione medico-legale e in caso di conferma Breivik non sarebbe processato ma si aprirerebbe per lui la via di un internamento perpetuo in una struttura per malattie della mente

Leave a Reply