Home / Sport / Calcio / Socrates è morto. Tanti ricordano l'ex capitano della Seleção ai mondiali del 1982

Socrates è morto. Tanti ricordano l'ex capitano della Seleção ai mondiali del 1982

SOCRATES – Tanti sportivi ricordano il capitano della Seleção ai Mondiali 1982 Socrates, all’anagrafe Sócrates Brasileiro Sampaio de Souza Vieira de Oliveira. E tanti avranno appreso con dispiacere che il centrocampista che ha giocato anche in Italia con la maglia della Fiorentina è deceduto. L’ex capitano del Brasile che era da qualche giorno ricoverato all’ospedale Albert Einstein di San Paolo per problemi all’intestino è entrato in coma non è riuscito a farcela. Aveva 57 anni. Veniva soprannominato anche il Dottore per essere laureato in medicina. Gli anni ’80 furono il periodo in cui il Brasile sfornò grandi nomi del calcio mondiale. Nomi che non bastarono a fermare la nazionale Italiana che eliminò i brasilani nel 1982 dai mondiali in Spagna al girone dei quarti difinale per 3 reti a 2 tutte messe a segno da Paolo Rossi (l’Italia eliminò ai quarti anche l’Argentina e vinse il mondiale battendo in semifinale la Polonia e quindi in finale la Germania). Fra questi grandi giocatori del calcio brasiliano c’era Zico, Falcão, Eder e il compianto Sócrates.

Leave a Reply