Home / Notizie / Oroscopo: il Cicap fa le pulci agli astrologi

Oroscopo: il Cicap fa le pulci agli astrologi

OROSCOPI E “CONTROROSCOPI” – Chi crede alle previsioni degli oroscopi non farebbe male a dare un’occhiatina a questa pagina (link) del Cicap (il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale) che “com’è ormai tradizione, anche quest’anno ha raccolto e verificato le previsioni relative all’anno appena trascorso, fatte dai più noti astrologi e veggenti italiani”. Letta una previsione spesso ci si dimentica di essa, il tempo trascorre e pochi si accorgono che gli astrologi hanno fatto cilecca. Citiamo appena alcune delle previsioni – passate  al vaglio del Cicap – che all’inizio del 2011 si trovavano sugli oroscopi di alcuni giornali che erano tutte all’insegna dell’ottimismo come ad esempio “la ripresa economica si intravede… da giugno a dicembre” o ancora “annata di tendenziale espansione per USA, Cina e India nel primo semestre, e per Germania ed Europa in generale nel secondo semestre” e addirittura “a partire dalla primavera l’economia conoscerà un netto miglioramento”. L’inchiesta condotta dagli oroscopi 2011 prosegue e riporta molte previsioni non verificatesi e che probabilmente indurranno l’attento lettore a valutare con maggiore spirito critico la marea di previsioni che si concentrano all’inizio dell’anno e quindi per l’ oroscopo 2012. Infatti scrive Massimo Politoro, psicologo  e scrittore, segretario del comitato “All’inizio dell’anno, in TV e sui giornali, c’è sempre un profluvio di previsioni che, puntualmente, finiscono dopo pochi giorni nel dimenticatoio. Invece, crediamo sia interessante e istruttivo verificare se e quante di esse in effetti si avverano. “È per questo – prosegue Polidoro – che sin dalla sua fondazione nel 1989 il CICAP compie un lavoro di raccolta e controllo: se non lo facessimo noi, le capacità degli astrologi non sarebbero mai messe davvero alla prova. E invece, un anno dopo l’altro, il risultato si ripete sempre identico: le stelle, Nostradamus o le confidenze di qualche improbabile entità extraterrestre non aiutano in nessun modo a prevedere il futuro”.

Leave a Reply