Home / Mondo / Hormuz: Usa/Iran fortissima tensione

Hormuz: Usa/Iran fortissima tensione

USA/IRAN – La situazione nello stretto di Hormuz in queste ore è di fortissima tensione. Dopo la minaccia di un intervento militare da parte delle forze statunitensi nel caso in cui l’Iran dovesse decidere di chiudere la via del mare attraverso cui si concentra il passaggio del petrolio mondiale, l’Iran ha cominciato in quell’area una esercitazione militare che i media persiani hanno definito come “la più estesa esercitazione militare della storia della Repubblica Islamica dal Golfo Persico fino al Golfo di Aden testando soprattutto missili, siluri e sistemi di difesa”. Intanto- secondo notizie rimbalzate sul web – le autorità dell’Iran affermano di avere avvistata una portaerei americana nela zona dello Stretto di Hormuz, dove sono in corso le esercitazioni della Marina della Repubblica Islamica. Nel Golfo, gli Americani hanno una flotta molto potente. Si tratta della V Flotta, di stanza nel Bahrein. Il vice-presidente iraniano ha affermato qualche giorno fa che “se le sanzioni degli Stati Uniti saranno imposte pure contro il petrolio iraniano, neanche ‘una goccia di petrolio’ passerà attraverso lo Stretto di Hormuz”.Venti di guerra per il 2012? Il quotidiano “Il Manifesto” oggi titola in apertura di pagina “Tocca all’Iran“. Un titolo forte ma la situazione è  tesissima. Vero è che una chiusura dello stretto di Hormuz non sarebbe condivisa da molti paesi del mondo e quindi per l’Iran non è affatto una decisione facile.

Leave a Reply