Home / Mondo / Iran produce prima barra di combustibile mentre nel Golfo continua tensione con Usa

Iran produce prima barra di combustibile mentre nel Golfo continua tensione con Usa

IRAN/USA – Mentre la tensione nel giorno di Capodanno 2012 è alle stelle nel Golfo fra Usa e Iran per le minacce da parte della repubblica islamica di chiudere il passaggio del petrolio nello stretto di Hormuz, i media iraniani fra i quali Irib Wordl Service, servizio ufficiale di trasmissioni internazionali dell’Iran, annunciano che “gli scienziati iraniani hanno prodotto con successo la loro prima barra di combustibile nucleare contenente uranio. La barra viene attubaralmente testata presso il reattore di ricerca nucleare di Teheran”. La fonte della notizia appresa spiegano dal sito dell’Irib è “il sito web dell’Agenzia atomica iraniana dove si legge anche che la prima barra è stata già inserita nel nocciolo di un reattore utilizzato per le ricerca”. L’Iran – prosegue il comunicato – aveva anticipato nei giorni scorsi di voler fabbricare all’interno del Paese barre di combustibile, dato che le sanzioni internazionali hanno vietato a Teheran di acquistarle sui mercati esteri. Le barre nucleari contengono uranio arricchito che fornisce combustibile per le centrali atomiche”. Intanto arrivano nuove sanzioni contro l’Iran dagli Stati Uniti dove è stata firmata dal Presidente Barack Obama una legge sul finanziamento del Pentagono che mira a congelare i beni delle banche iraniane private e pubbliche. L’Iran intanto afferma che nell’ambito delle esercitazioni che la marina militare sta svolgendo nel Golfo Persico ha effettuato il lancio di un missile a medio raggio terra-aria ad alta tecnologia.

Lascia un commento