Home / Notizie / Meteo: previsioni neve in Italia, bollettino Protezione Civile

Meteo: previsioni neve in Italia, bollettino Protezione Civile

METEO ITALIA NEWS – Le notizie meteorologiche per la settimana in corso annunciano un grande freddo su tutta la penisola italiana. Più in particolare relativamente alle possibili nevicate per martedì 31 gennaio 2012, secondo quanto riporta un bollettino pubblicato sul sito della Protezione Civile a cui si rinvia per maggiori dettagli, si segnala la possibilità di “nevicate:  fino al livello del mare su Piemonte, Valle d’Aosta, settori settentrionali e sud-occidentali della Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, e settori centro-settentrionali di Toscana, Umbria e Marche, con apporti al suolo moderati sui settori alpini ed appenninici e sulla Liguria centro-occidentale, generalmente deboli altrove; al di sopra dei 400-600 m sui settori meridionali di Toscana, Umbria e Marche e su Lazio, Abruzzo e Molise, con possibili sconfinamenti fino ai 300 m specie su Umbria e versanti adriatici, con apporti al suolo moderati sui settori appenninici, deboli altrove; al di sopra dei 600-800 m sulle regioni meridionali della penisola e sulla Sardegna, con apporti al suolo generalmente deboli, fino a puntualmente moderati sulla Sila; al di sopra degli 800-1000 m sui rilievi della Sicilia, con apporti al suolo deboli, fino a puntualmente moderati alle quote superiori”. La mappa meteo dell’Italia per chi è interessato ad avere un quadro grafico della situazione è ricca di simboli che indicano la presenza di nevicate in diverse parti della penisola e nelle isole. In queste ore sul web e sui media stanno rimbalzando immagini e video della neve a Torino dove il manto bianco ha raggiunto almeno 20 centimetri. Foto anche dalla Calabria dove la neve sta spolverando i rilievi della Sila. A Trieste soffia la bora. Si tratta spiegano gli esperti di una perturbazione siberiana (proveniente dal nord-est) destinata a dispiegare i suoi effetti durante la settimana in tutta Italia.