Home / Notizie / Dubbi e dintorni: Google sta cambiando per contrastare Facebook

Dubbi e dintorni: Google sta cambiando per contrastare Facebook

GOOGLE vs FACEBOOK – Si racconta sul web e se provate ad andare su Google News troverete i link dei siti che riportano la notizia sulla home page, che un Ingegnere ex dipendente di Google su un blog di Microsoft polemizza con la sua ex azienda, colpevole – a suo giudizio – dopo l’arrivo di Larry Page a Ceo, di avere completamente trasformato il modo di svolgere la sua azione perché probabilmente terrorizzata dall’incubo Social Network e più in particolare dalla concorrenza di Facebook. James A. Whittaker, questo il nome dell’autore del j’accuse, passato da Mr G a Microsoft e ora tornato nuovamente a Redmond, ha detto che Google non è più lo stesso da quando è arrivato Google+, del quale lo stesso Whittaker era responsabile tecnico. In effetti non si tratta di una voce fuori dal coro, perché sono diversi ex dipendenti Google a lamentarsi anche se spesso da punti di vista diversi.  James Whittaker lo ha fatto con un post abbastanza dettagliato a cui si rinvia per una maggiore riflessione. Vero è che al momento Google non ha replicato al suo ex ma il fatto che anche grazie a Google lo sfogo di Whittaker trovi ampio spazio per essere conosciuto, è una risposta indiretta: l’algoritmo delle ricerche e dell’indicizzazione delle news sembra infatti funzionare come al solto e sarebbe interessante sapere se i cambiamenti che Whittaker ha stigmatizzato siano avvertiti negativamente con l’avvento di Google Plus anche dagli utenti.