Home / Notizie / Il fuoco si usava già 1 milione di anni fa

Il fuoco si usava già 1 milione di anni fa

SCOPERTA – Tantissimi anni or sono l’homo erectus si serviva del fuoco per cucinare/riscaldare il cibo. Tantissimi quanto? Sino a questo momento si pensava che l’uso del fuoco risalisse a 700mila anni fa ma adesso una scoperta avvenuta in una caverna di Wonderwerk in Sudafrica, sembra spostare più lontano nel tempo tale data. Alcuni resti microscopici di legno bruciato ritrovati insieme a ossa carbonizzate e utensili di pietra fanno pensare che già 1 milione di anni fa l’uomo usava il fuoco. A convincere gli studiosi è stata un’attenta analisi del materiale ritrovato e soprattutto le ragioni per cui esso si trovava in quel posto. La ricerca pubblicata sulla ricerca scientifica Pnas e condotta da un team di ricercatori dell’Università di Toronto e dell’Università ebraica di Gerusalemme insieme ai quali ha collaborato anche Francesco Berna, archeologo italiano in servizio presso la Boston University,  ha portato a ipotizzare che nel Paleolitico inferiore, si facesse uso del fuoco per scaldare gli alimenti e dunque già da allora l’home erectus usasse consumare cibi cotti.