Home / Elezioni / Elezioni Comunali 2012 / Elezioni comunali 2012 – si vota in molti comuni

Elezioni comunali 2012 – si vota in molti comuni

ELEZIONI COMUNALI 2012 – In Italia sono molti i comuni interessati al voto per i rinnovi dei propri consigli comunali che si terranno il 6 e 7 maggio 2012. Il numero degli eletti sarà inferiore alle scorse elezioni poichè recentemente è stato ridotto per ridurre la spesa degli enti locali. Sul sito del Ministero dell’Interno è stata allestita un’apposita sezione in cui è possibile trovare diverse informazioni sul voto come ad esempio l’elenco dei comuni interessati al voto distinti per provincia. In dettaglio, secondo un elenco provvisorio (formato pdf) aggiornato al 30 marzo 2012 e pubblicato sul sito del Ministero dell’Interno,  i Comuni interessati al voto sono in totale 773 (il file del Ministero indica soltanto quelli delle regioni a statuto ordinario) fra i quali risultano 22 comuni capoluogo ovvero quanto a questi ultimi: Alessandria, Asti, Cuneo, Como, Monza, Belluno, Verona, Genova, La Spezia, Parma, Piacenza, Lucca, Pistoia, Frosinone, Rieti, L’Aquila, Isernia, Brindisi, Lecce, Taranto, Trani, Catanzaro; per quanto riguarda i comuni capoluogo interessati al voto delle regioni a statuto speciale essi sono: Gorizia,Agrigento, Palermo, Trapani. Si sarebbe dovuto votare in questa tornata di elezioni amministrative anche per il rinnovo di alcuni consigli provinciali ma l’entrata in vigore del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201, convertito dalla L. 22 dicembre 2011, n. 214, ha soppresso l’elezione diretta degli organi provinciali, risultavano interessate al rinnovo degli organi elettivi le seguenti province. Sarebbero state interessate al voto le province di Ancona, Como, Genova, La Spezia e Vicenza e Belluno.