Home / Mondo / Luna: una base selenica nel prossimo futuro

Luna: una base selenica nel prossimo futuro

COLONIA SULLA LUNA – “Base luna chiama terra” è il titolo di un film di fantascienza degli anni ’60 che è una trasposizione cinematografica del romanzo di H.G. Well “I primi uomini sulla Luna”. Secondo l’agenzia spaziale Roscosmos, di Mosca però, l’ipotesi di una base comune a più paesi del mondo con una colonia abitata da terrestri non sarebbe da fantascienza. Infatti nel 2030 i cosmonauti russi hanno programmato di fare un nuovo viaggio sul nostro satellite con l’obiettivo di verificare possibili risorse minerarie utilizzabili sulla terra. E per farlo hanno già programmato il primo sbarco automatico nel 2015 con la sonda automatica Luna-Glob e quindi Luna-Resurs. Ma nei progetti russi non c’è solo quello di scoprire risorse, ma come dicevamo, mettere a punto una base spaziale che però avrebbe intenzione di costruire in partenariato con Stati Uniti ed Europa. Ma la proposta di una base selenica comune non sembra avere generato entusiasmo.