Home / Sport / Ciclismo / Giro d'Italia 2012 / Giro d'Italia 2012 – non c'è Cadel Evans. Scarponi tra i favoriti

Giro d'Italia 2012 – non c'è Cadel Evans. Scarponi tra i favoriti

GIRO D’ITALIA 2012 – Questa volta potrebbe andare ad un italiano la maglia rosa del Giro d’Italia giunto alla 95/a edizione. Infatti al Giro d’Italia 2012 messi da parte i nomi di Cadel Evans che non parteciperà e di Alberto Contador squalificato la possibilità che alla fine possa indossare l’ultima maglia rosa  un ciclista italiano è abbastanza verosimile. Ed allora i nomi sono Ivan Basso e Daniele Scarponi che potrebbe così legittimare la vittoria a tavolino del 2011. Senza dimenticare Damiano Cunego mentre fra i non italiani potrebbe essere la volta buona per Josè Rujan e Roman Kreuziger non dimenticando Frank Schleck e Joaquin Rodriguez. Intanto è tutto pronto per la prima tappa che si correrà in Danimarca per le vie di Herning, comune danese di circa 58.000 abitanti dello Jutland centrale (così dal 2007 secondo la nuova suddivisione della Danimarca a seguito della riforma amministrativa). Si tratta di una cronopologo ed è la prima nella storia del Giro d’Italia che si tiene così a nord. La Danimarca – ci piace ricordare – è una terra di amanti delle biciclette, basti pensare che nel centro di Copenaghen le biciclette (almeno così era fino a qualche anno fa)  si trovano come i carrelli del supermercato. Si gira per il centro e al termine si riportano al loro posto.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi