Home / Notizie / Festa della mamma: viola e lilla fra i protagonisti

Festa della mamma: viola e lilla fra i protagonisti

GIORNO DELLA MAMMA (domenica 13 maggio 2012) – Il fiore che le due piccole “o” regalano a mamma “g” nel Doodle di Google è colore viola. E viola (meglio lilla) è anche il colore di alcune specie di Azalee per la ricerca come il Rhododrendron hirsutum che si trovano sul mercato e che in Italia è possibile vedere il giorno della mamma in migliaia di piazze italiane che ospitano l’iniziativa promossa dall’Airc per raccogliere fondi destinati alla ricerca su alcuni tipi cancro che colpiscono prevalentemente le donne, come quello al seno, all’utero ma anche altri tipi di tumori (colon, polmoni, etc.). Vero è che esistono diverse specie e sottospecie di azalea e rododendro (appartenenti al genere Rhododendron) presenti in infinite varietà di colori, ma l’occasione offerta da Google di mettere nelle mani della mamma un fiore lilla, è utile anche per far venire in mente questa iniziativa a carattere solidaristico finalizzata alla ricerca. Più in generale diciamo comunque che esiste anche in botanica il viola che è un genere di piante delle famiglie Violacee. E se il lilla (colore della gamma del viola) è fra i protagonisti della giornata di oggi, agli amanti della pittura sarà venuto in mente il quadro “Le temps des lilas” (La stagione dei Lillà) di Sophie Gengembre Anderson dove il viola è senz’altro il colore dominante.