Home / Notizie / Paolo Villaggio è morto. Macchè era una burla

Paolo Villaggio è morto. Macchè era una burla

FIRENZE – Francesco Bonifazi, capogruppo del Partito democratico in Palazzo Vecchio a Firenze ha chiesto prima dell’inizio del civico consesso un minuto di raccoglimento per la morte di Paolo Villaggio. Non aveva considerato però che la fonte da cui aveva appreso la notizie, ovvero il social network Facebook, in realtà stesse riportando una notizia falsa, uno scherzo in cui l’esponente ci è cascato pienamente. Paolo Villaggio era ed è  vivo e vegeto. Non solo, ma secondo le notizie rimbalzate su diversi organi di informazione a partire dal web, l’attore, scrittore, cabarettista, registra,comico vero orgoglio del cinema italiano una volta appreso quanto avvenuto ha ironizzato affermando che “sarebbe stato un minuto di silenzio preventivo!!”. Pensando al ragioner Ugo Fantozzi avrebbe potuto anche dire rivolgendosi a chi ha chiesto il minuto di silenzio: “come è umano lei….”

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi