Home / Notizie / Facebook: sui listini del Nasdaq pensando a Henry Ford

Facebook: sui listini del Nasdaq pensando a Henry Ford

FACEBOOK IN BORSA – Alle 17,00 (ora Italiana), le azioni di Facebook cominceranno ad essere scambiate in borsa. Al Nasdaq infatti venerdì 18 maggio 2012 fa il debutto il colosso di Palo Alto, il Social Network che ha rivoluzionato il mondo di internet e si presenta adesso nel mondo finanziario. Si tratta di una Ipo da 104 miliardi di capitalizzazione di mercato di partenza. Il prezzo per azione è stato stabilito pari a 38 dollari. Intanto il fondatore, Mark Zuckerberg ha suonato la campana che dà lo start alle contrattazioni di oggi di Wall Street. Zuckerberg, classe ’84 (è nato il 14 maggio) per l’evento aveva il suo solito look: felpa e cappuccio. Scontato il  fragoroso applauso con cui è stato accolto il suono della campanella da coloro (circa un centinaio di dipendenti) che stavano intorno a colui che fra le altre cose nel 2008 è stato nominato dal Forbes  “il più giovane miliardario al mondo” e che adesso sbarca col suo gioiello sulla borsa americana che da tempo attende il  debutto di Facebook. E i concorrenti, a partire da Google come la prenderanno? Forse è il caso di citare Henry Ford che un giorno disse: “C’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti”.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi