Home / Notizie / Venere fra il Sole e la Terra. Diretta web dalla Nasa

Venere fra il Sole e la Terra. Diretta web dalla Nasa

VENERE SFILA E I TERRESTRI AMMIRANO – Non poteva certo passare inosservato ai potenti telescopi della Nasa il passaggio di Venere tra il Sole e la Terra atteso fra la notte del 5 e 6 giugno 2012 e che si ripeterà fra più di un secolo (esattamente l’11 dicembre 2117, fra 105 anni). Per l’evento la NASA si è attrezzata per consentire agli appassionati di astronomia e non solo, di poter assistere in tempo reale al passaggio di quello che l’occhio umano dovrebbe percepire come un puntino che “oscura” (meglio macchia) il Sole. Quel puntino è Venere, ovvero il secondo pianeta del Sistema solare in ordine di distanza dal Sole (il primo è Mercurio).
Venere detto anche “Stella del Mattino”, perché sovente è visibile alle prime ore del mattino e dopo il tramonto del Sole, potrà essere osservato dal vivo (munirsi di vetri protettivi per evitare danni alla vista) mentre “sfila” davanti al Sole quando sorgerà e quest’ultimo sarà ben visibile (la Stella del Mattino che sfila davanti ad un’altra stella, verrebbe da dire) ma grazie alla NASA (l’agenzia governativa civile responsabile del programma spaziale degli Usa e della ricerca aerospaziale), il fenomeno potrà essere osservato in diretta web.
Le applicazioni per seguire il fenomeno sono state già predisposte. Per l’Italia l’appuntamento è fissato alle ore 23:45 di martedì 5 giugno 2012 e la diretta in streaming proseguirà per l’intera notte fino al fare giorno. Intanto su internet già impazza la curiosità che come spesso accade con fenomeni molto rari, alimenta la nascita di leggende apocalittiche, come quelle che vorrebbero la congiuntura astrale anticipatrice di quello che sarà il 21-12-2012.
Nessuna fine del mondo comunque: si tratta di un evento scientifico che merita di essere letto con gli occhi (anche on-line) della scienza e non della fantascienza.

Di seguito la registrazione dell’evento:



Video streaming by Ustream